Smaltimento rifiuti Vicenza

Il tema dello Smaltimento Rifiuti nella provincia di Vicenza rappresenta un problema sempre più rilevante e arduo da gestire. La crescita costante del livello di urbanizzazione e dei consumi ha posto alcune sfide di sostenibilità ambientale tra cui l’estensione della mole di rifiuti prodotti che dovranno essere smaltiti. Il conferimento in discarica è un’opzione da praticare solo se non vi è la possibilità di recuperare i rifiuti per trasformarli in nuove risorse e, in ogni caso, è un’attività molto rischiosa che va affidata ad esperti del settore in grado di evitare un impatto sull’ambiente e sulla salute.

La nostra azienda è specializzata in raccolta, trasporto, smaltimento e recupero di tutte le tipologie di rifiuti. Contattaci per un preventivo gratuito senza impegno.

Qual è il quadro normativo in materia di classificazione dei rifiuti?

smaltimento rifiuti vicenzaLa classificazione dei rifiuti si ripercuote su tutte le fasi della loro gestione, ivi compresi gli obblighi amministrativi che devono essere espletati in tema di tracciabilità (vedi i registri di carico e scarico, i formulari, il MUD e il SISTRI). Secondo la loro origine, i rifiuti vengono incasellati nella categoria di rifiuti urbani o in quella dei rifiuti speciali, e in base alla pericolosità, sono classificati come rifiuti pericolosi o non pericolosi. Questi criteri di divisione sono stabiliti dall’art.184 del D.Lgs 152/2006, meglio conosciuto come TUA (Testo Unico Ambientale), che definisce anche l’attribuzione delle specifiche caratteristiche di pericolo.

Presupposto per la classificazione dei rifiuti è l’individuazione dei codici CER, desumibili dall’Elenco Europeo dei Rifiuti (Eer) e riportati nell’Allegato D alla Parte Quarta del sopraccitato decreto. Poiché i codici CER sono generici, talvolta si rende necessario caratterizzare il rifiuto, ossia raccogliere tutte le informazioni necessarie per un corretto inquadramento della sua gestione anche in virtù delle caratteristiche di pericolo.

Come si gestisce lo Smaltimento Rifiuti pericolosi?

La gestione dei rifiuti pericolosi è un aspetto cruciale dello Smaltimento Rifiuti. I rifiuti pericolosi dipendono dal processo da cui traggono origine, dalle sostanze utilizzate per la realizzazione dei prodotti e da quelle con cui sono entrati in contatto. Essi richiedono particolare cautela nella fase di trasporto e devono essere smaltiti in appositi impianti per non arrecare danno all’ambiente. Questa categoria comprende pile, farmaci scaduti, contenitori di sostanze tossiche, ma anche rifiuti da ufficio, come toner e cartucce per stampanti.

Quando sono coinvolti rifiuti speciali, soprattutto pericolosi, e rifiuti urbani ingombranti, occorre rispettare vincoli legislativi particolarmente stringenti se non si vuole incorrere in sanzioni e multe molto salate o nella reclusione. Ecco perché è prioritario affidarsi ad una ditta di smaltimento autorizzata al prelievo e al trasporto di questa tipologia di rifiuti.

Di che cosa ci occupiamo?

Lo Smaltimento Rifiuti è un’attività che presenta dei rischi elevati e che necessita di una gestione appropriata di tutte le fasi di raccolta, trasporto, stoccaggio, smistamento, conferimento in discarica e, laddove possibile, recupero. Lo smaltimento in discarica è una soluzione da praticare solo se non vi è la possibilità di ricorrere alle operazioni di recupero previste dall’articolo 181, come il reimpiego, che permette di evitare ulteriori processi di trasformazione, e il riciclaggio, che consente di ottenere materia prima dai rifiuti.

La nostra è una ditta specializzata nello Smaltimento Rifiuti che provvede al ritiro dei rifiuti presso privati e industrie garantendo un servizio affidabile e rispettoso delle norme vigenti in materia. Ci occupiamo di tutti i servizi legati al trasporto, allo smaltimento e al recupero di ogni tipologia di rifiuto, tra cui: alluminio, amianto, cartucce e toner, carta e cartone, ferro e acciaio, legno, oli esausti, pile, plastica, pneumatici, rifiuti sanitari, RAEE, vetro.

Siamo a disposizione per maggiori informazioni e per un preventivo gratuito senza alcun impegno.

Listino prezzi Smaltimento rifiuti

Provincia di Vicenza

Agugliaro, Albettone, Alonte, Altavilla Vicentina, Altissimo, Arcugnano, Arsiero, Arzignano, Asiago, Asigliano Veneto, Barbarano Vicentino, Bassano del Grappa, Bolzano Vicentino, Breganze, Brendola, Bressanvido, Brogliano, Caldogno, Caltrano, Calvene, Camisano Vicentino, Campiglia dei Berici, Campolongo sul Brenta, Carrè, Cartigliano, Cassola, Castegnero, Castelgomberto, Chiampo, Chiuppano, Cismon del Grappa, Cogollo del Cengio, Conco, Cornedo Vicentino, Costabissara, Creazzo, Crespadoro, Dueville, Enego, Fara Vicentino, Foza, Gallio, Gambellara, Gambugliano, Grancona, Grisignano di Zocco, Grumolo delle Abbadesse, Isola Vicentina, Laghi, Lastebasse, Longare, Lonigo, Lugo di Vicenza, Lusiana, Malo, Marano Vicentino, Marostica, Mason Vicentino, Molvena, Monte di Malo, Montebello Vicentino, Montecchio Maggiore, Montecchio Precalcino, Montegalda, Montegaldella, Monteviale, Monticello Conte Otto, Montorso Vicentino, Mossano, Mussolente, Nanto, Nogarole Vicentino, Nove, Noventa Vicentina, Orgiano, Pedemonte, Pianezze, Piovene Rocchette, Pojana Maggiore, Posina, Pove del Grappa, Pozzoleone, Quinto Vicentino, Recoaro Terme, Roana, Romano d’Ezzelino, Rosà, Rossano Veneto, Rotzo, Salcedo, San Germano dei Berici, San Nazario, San Pietro Mussolino, San Vito di Leguzzano, Sandrigo, Santorso, Sarcedo, Sarego, Schiavon, Schio, Solagna, Sossano, Sovizzo, Tezze sul Brenta, Thiene, Tonezza del Cimone, Torrebelvicino, Torri di Quartesolo, Trissino, Valdagno, Valdastico, Valli del Pasubio, Valstagna, Velo d’Astico, Vicenza, Villaga, Villaverla, Zanè, Zermeghedo, Zovencedo, Zugliano