Smaltimento legno: ecco quali sono i rifiuti del legno riciclabili

Il servizio di smaltimento legno effettuato dalla nostra azienda è attivo in tutti i comuni delle province di Verona, Vicenza e Padova. Lo scarto derivante dall’utilizzo del legno può essere composto da bancali, cassette per la frutta, casse in legno utilizzate per gli imballaggi, vecchie travi, assi, pallet, mobili non più utilizzabili, bobine per cavi elettrici, resti delle potature.

Il legno è un materiale vivo e capace di riprodursi in modo naturale. Non bisogna pensare però che il legno sia tutto uguale, ogni specie possiede delle caratteristiche che lo differenziano da ogni altra tipologia.
Le specie di legno esistenti sono ben 44 mila ed hanno odore, colore, venature e massa volumetrica differenti. Anche le caratteristiche meccaniche come elasticità, durezza resistenza alla pressione, trazione e flessione sono segni distintivi di ogni tipologia di legno.

Inoltre il legno è un materiale igienico in quanto risulta essere semplice da pulire, è igroscopico per la sua capacità di assorbire l’umidità ed è totalmente biodegradabile.

Perchè è importante riciclare il legno

Proprio per le sue particolari caratteristiche il legno si presta ad un facile riciclo.
Il legno è una materiale molto importante sia per l’utilizzo come combustibile, che per l’edilizia oltre che per creare arredi per interni ed esterni. Dal legno si crea la carta e vari oggetti ed utensili oltre ad essere utilizzato in molti settori per vari scopi grazie alla sua versatilità.

Come riciclare il legno?

Il riciclo del legno consente di proteggere l’ambiente in cui viviamo.

smaltimento legno fotoIl recupero del legno prevede trattamenti che operano sulla materia prima riducendo l’impatto ambientale che lo scarto legnoso buttato in discarica può produrre. Ogni albero abbattuto per la produzione degli imballaggi costruiti in legno, ne viene subito piantato un altro in modo da tutelare il bosco e contribuire al suo mantenimento.

Il riciclo della materia prima proveniente dai rifiuti del legno consente, inoltre, di proteggere l’atmosfera in quanto questo materiale, gettato nelle discariche, crea emissioni di metano oltre a rilasciare anidride carbonica. Questi due gas sono indicati tra le maggiori cause dello sviluppo dell’effetto serra.

Il metano deriva dai processi che si innescano durante la decomposizione dello scarto del legno e dei ceppi che vengono lasciati nel luogo in cui è avvenuto il taglio durante la deforestazione. L’anidride carbonica è presente nella fibra del legno che la rilascia solo nel momento in cui questo non viene più usato.

Riciclando gli scarti del legno si può evitare che anidride carbonica e carbonio vengano emessi nell’aria provocando effetti dannosi per l’ambiente.

Come avviene il processo di riciclo?

I rifiuti legnosi vengono raccolti nelle piattaforme create appositamente per questo scopo e, in seguito, vengono trasportati negli impianti per il riciclo. Il legno è un materiale altamente malleabile e può essere tutto sottoposto a riciclaggio. Ciò che si ricava da questa operazione è sempre un materiale di alta qualità.

Riduzione di volume e purificazione

Nei centri in cui avviene la raccolta del legno, esso viene sottoposto ad un primo trattamento atto a ridurre il volume dello scarto in modo da occupare minor spazio. In seguito i rifiuti legnosi sono inviati agli impianti di riciclaggio dove subiscono l’operazione di purificazione.

Frantumazione

Il ricavato si riduce in scaglie per essere poi frantumato tramite apposite macchine che lo trasformano in pezzi tanto piccoli da essere chiamati chips.
A questo punto si passa ai pulitori che estraggono gli eventuali corpi estranei come chiodini, sassi ed altri piccoli elementi. Successivamente, il legno ottenuto, viene inviato ai mulini per essere raffinato in modo da ottenere fibre ancora più piccole.
Il legno infine viene essicato e ripulito tramite i pulitori pneumatici a secco.

Come avviene lo smaltimento del legno?

Lo smaltimento in discarica del legno è un processo alternativo al riciclo ed è effettuato presso gli impianti di termovalorizzazione. L’azienda che si occupa dello smaltimento del legno, ritira e trasporta i rifiuti da riciclare seguendo le normative vigenti nel settore.