Gli pneumatici usati rappresentano un elemento potenzialmente inquinante che va smaltito secondo delle regole ben precise. Ecco, allora, una piccola guida sullo smaltimento pneumatici.

Perché occorre smaltire correttamente gli pneumatici?

Lo smaltimento pneumatici fuori uso, anche definiti PFU, è regolato dal decreto ministeriale 82/2011. Secondo questo decreto, gli pneumatici sono materiali pericolosi e lo smaltimento indiscriminato può provocare l’inquinamento non solo della terra ma anche dell’aria e delle falde acquifere. Proprio per assicurare il corretto smaltimento di tutti i PFU è stata istituita anche una tassa che grava sull’acquisto del prodotto nuovo e che comprende il costo che successivamente verrà sostenuto per lo smaltimento pneumatici usati e fuori uso.

Sanzioni per mancato smaltimento PFU o smaltimento non corretto

Il loro corretto smaltimento, quindi, non è solo un atto etico e di salvaguardia dell’ambiente ma è pure un modo per non incorrere in pesanti multe. Coloro che sono sorpresi nell’atto di disperdere nell’ambiente gli pneumatici usati possono incorrere in sanzioni amministrative di natura pecunaria e, nei casi più gravi, anche in condanne penali.

Come vanno smaltiti gli pneumatici?

smaltimento pneumatici PFU
Pneumatici fuori uso

Per smaltire correttamente gli pneumatici usati il metodo più semplice e immediato è quello di consegnare i PFU direttamente al gommista, al momento di montare quelli nuovi. In questo caso l’operazione non ha costi in quanto vengono compresi nella famosa tassa di smaltimento di cui si accennava prima. Il costo indicativo è di circa 12 euro ad auto, quindi 3 a pneumatico, ma si tratta di un’indicazione di massima perché è legata al peso della gomma. Questo sistema, però, è valido solo se gli pneumatici da smaltire sono al massimo quattro.

Gli pneumatici fuori uso sono classificati con il codice CER 16 01 03

Quando le quantità aumentano allora occorre rivolgersi a ditte specializzate che possano occuparsi del ritiro e dello smaltimento degli PFU. La ditta Smaltimento Rifiuti Veneto è specializzata nello smaltimento di ogni tipo di rifiuto e degli pneumatici usati in particolare e per questo motivo è in grado di utilizzare le procedure più corrette rispetto alla tipologia di materiale da smaltire.

A chi rivolgersi per lo smaltimento degli pneumatici?

Occorre selezionare solo operatori specializzati che siano anche autorizzati per legge al trattamento di quello speciale rifiuto. La ditta di Smaltimento Rifiuti Veneto, ad esempio, offre un servizio completo che prevede non solo il ritiro degli pneumatici, anche in numero importante, ma anche il conferimento presso le discariche più idonee e il trattamento degli pneumatici in modo da recuperare tutto quanto c’è da riciclare e smaltire i materiali pericolosi in modo sicuro e a prova di inquinamento.

Quanto costa lo smaltimento degli pneumatici?

Quando si tratta di contattare un operatore specializzato per lo smaltimento pneumatici usati è difficile riuscire a quantificare con esattezza e senza un’analisi dettagliata il costo. Infatti sono molti i fattori che possono influenzare il prezzo finale e solo un esperto del settore saprà dare indicazioni precise.

Sul sito Smaltimentorifiuti.veneto.it è possibile, attraverso la compilazione dell’apposito form online, riuscire a richiedere un preventivo gratuito e dettagliato, inserendo le specifiche del tipo e del numero di pneumatici da smaltire.

La risposta è veloce e il preventivo sempre trasparente e molto dettagliato per conoscere esattamente i costi da sostenere.

Summary
Smaltimento pneumatici
User Rating
5 based on 1 votes
Service Type
Smaltimento pneumatici
Provider Name
Smaltimento Rifiuti Veneto,Veneto- Telephone No.0457901403
Area
Veneto
Description
Servizio di ritiro, stoccaggio e smaltimento pneumatici fuori uso per aziende e privati nelle province di Verona, Vicenza e Padova.