Smaltimento carta: come provvedervi?

Sapevi che i rifiuti cartacei rappresentano circa il 30% del totale nazionale?

Si tratta di una cifra davvero considerevole, soprattutto se si tiene conto delle grandi potenzialità della carta. Questo materiale, infatti, può essere facilmente riciclato per rinascere sotto forma di nuova carta, rappresentando quindi un’importante risorsa economica e uno dei modi più efficaci per limitare l’impatto ambientale. Provvedere al corretto smaltimento della carta, quindi, rappresenta un obiettivo individuale e collettivo di primaria importanza, purché svolto nel rispetto della normativa di settore e con l’ausilio di competenze e apparecchiature adeguate, che i privati e le aziende spesso non dispongono.

Se cerchi un professionista affidabile in materia di smaltimento carta nel territorio del Veneto, puoi rivolgerti a Smaltimento Rifiuti Veneto, leader nella gestione dei rifiuti. Con alle spalle un team di esperti di comprovata competenza, l’azienda offre i suoi servizi ad imprese, artigiani e liberi professionisti, risolvendo i problemi nella gestione di materiali di scarto pericolosi e non.

Grazie alla solida collaborazione con impianti autorizzati localizzati nel territorio, Smaltimento Rifiuti garantisce interventi tempestivi ed efficienti in tutta la regione, occupandosi di tutte le fasi legate al difficile processo di smaltimento.

Come classificare la carta per lo smaltimento?

smaltimento cartaTutela dell’ambiente e della salute sono una priorità quando si tratta di smaltimento della carta e dei rifiuti in generale. Non sempre, tuttavia, i privati e le aziende hanno a disposizione gli strumenti necessari a provvedervi da sé, nel rispetto della legge e all’insegna del risparmio energetico.

Ma come muoversi davanti alla necessità di smaltire grossi quantitativi di carta?

In questo caso sarà necessario, innanzi tutto, selezionare correttamente i rifiuti attraverso i meccanismi della raccolta differenziata: non tutti i materiali comunemente considerati carta sono in effetti riciclabili. Determinati supporti per la stampa professionale, come la carta fotografica, o la semplice carta contaminata da sporcizia e tracce di materiali pericolosi, non possono essere riciclati e sono soggetti a particolari forme di smaltimento. Viceversa, invece, una grane varietà di carta e cartoni da imballaggio o di altra natura – purché derivanti da cellulosa naturale – potranno essere facilmente ritirati e riciclati con le dovute accortezze.

L’analisi della tipologia di carta o cartone da smaltire consentirà l’attribuzione a ciascun rifiuto del corrispondente codice CER di classificazione, dando così il via all’adeguata procedura di smaltimento.

Smaltimento Rifiuti Veneto ti aiuterà a identificare correttamente la tua carta, provvedendo a ritiro e trattamento secondo le modalità più adeguate.

È possibile tutelare la privacy?

Quando si tratta di carta proveniente da aziende, laboratori artigianali o uffici si pone un ulteriore problema: questi materiali potrebbero contenere, sovraimpressi, numerosi dati sensibili. La tutela della privacy dell’azienda, del professionista e di coloro che vi entrano in contatto, si inserisce quindi tra le priorità di chi deve smaltire la carta.

Smaltimento Rifiuti Veneto opera nel pieno rispetto della riservatezza, usando cautela e discrezione durante tutto il processo di smaltimento: dal ritiro fino al trattamento e alla distruzione, i tuoi dati saranno sempre al riparo da occhi indiscreti. Operando sul territorio del Veneto con l’appoggio di impianti all’avanguardia, inoltre, avrai la certezza di un servizio tempestivo e sicuro, perfettamente in linea con gli alti standard di settore e rispettoso per l’ambiente e la salute.

Preventivi smaltimento senza impegno

Puoi rivolgerti al servizio clienti di Smaltimento Rifiuti per telefono o attraverso il comodo modulo indicato nella pagina dei contatti per un consulto e un preventivo gratutito: troveremo insieme la soluzione più adatta alle tue necessità e a quelle della tua azienda.

Tags: